Il Lazio firma la Carta della sicurezza stradale. Ora le opere

L'assessore Luca Malcotti

LAZIO – L’Assessorato alle Infrastrutture e Lavori pubblici della Regione Lazio ha aderito alla Carta europea della sicurezza stradale. ‘L’adesione alla Carta – spiega l’assessore Luca Malcotti – fa della Regione Lazio un ente in prima linea. Quattro i principali impegni sottoscritti dalla Regione Lazio.

Tra le opere da realizzare per migliorare la sicurezza stradale a livello infrastrutturale nella rete viaria l’ adeguamento e messa in sicurezza della viabilità di collegamento fra il Porto di Gaeta – Consorzio Industriale Sud Pontino – SS Appia; realizzazione del 2 stralcio funzionale della Tangenziale Appia – dal km. 2+690 (svincolo del Crocifisso); realizzazione del 2 tronco del 2 lotto della SR. 156 Monti Lepini (Pontinia Sezze). Realizzazione di un centro di monitoraggio per la sicurezza stradale attraverso il quale sarà possibile disporre di dati aggiornati, migliorare lo stato delle conoscenze, effettuare analisi e valutazioni di efficacia degli interventi. Lo scopo è realizzare un miglior coordinamento con gli altri soggetti coinvolti nella predisposizione delle più opportune ed efficaci azioni correttive. (nella foto in primo piano la campagna per la sicurezza stradale del Ministero)

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto