Lite per una ragazza, accoltellato un ragazzo di Spigno

SPIGNO – Accoltellato perché voleva difendere sua cugina. E’ accaduto ad Esperia dove Emilio Santilli 33 anni di Spigno Saturnia si era recato per affrontare un giovane del luogo che aveva avuto un’acceso diverbio con la ragazza alcuni giorni prima. Nel corso del chiarimento è spuntato il coltello che ha ferito Santilli all’addome, causandogli serie lesioni che ne hanno costretto il ricoverto in ospedale. Poco più tardi, in manette, con l’accusa di lesioni personali aggravate, è finito Roberto Petronio di Esperia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto