“Obiettivo: aggredire i patrimoni” lo ha detto il comandante provinciale della Guardia di Finanza Kalenda

LATINA – A poco più di due mesi dal suo arrivo il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Latina, il colonnello Paolo Kalenda, 43 anni romano,  si è presentato alla stampa e ha colto l’occasione per fare il punto della situazione.
“Aggredire i patrimoni per indebolire le organizzazioni criminali”, ha detto in sostanza Kalenda, che ha presentato anche il nuovo comandante della Compagnia di Latina, Claudio Catalani.
 
Nella conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella sede di Corso della Repubblica, il Comandante Kalenda  ha confermato, senza aggiungere altro, l’esistenza di un’inchiesta su Latina Ambiente. Al microfono  di Antonio Bertizzolo ASCOLTA
audiogdf 24-11]

Kalenda ha assunto l’incarico di comandante provinciale in sostituzione del colonnello Giuseppe Colombi.
 
 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto