Sanità, la relazione Polverini piace al consiglio regionale. Approvata

Renata Polverini

LAZIO – Il Consiglio regionale del Lazio presieduto da Mario Abbruzzese ha approvato ieri sera a maggioranza la risoluzione presentata dal capogruppo Pdl Franco Fiorito con la quale è stato dato parere positivo alla relazione del presidente della Regione Lazio Renata Polverini sul piano di rientro della sanità del Lazio. Il presidente ha quindi chiuso la seduta. «Il piano non è statico perchè la sanità non lo è. La sanità in vece – ha detto Polverini – è stata troppo statica, e non essendosi modernizzata si è ritrovata con un’offerta ospedaliera che non risponde alle domande dei territori. O noi ci rendiamo conto che sanità e salute non è più solo l’ospedale, oppure non si va da nessuna parte – ha aggiunto la Presidente.

«Se la Presidente Polverini si presentasse al tavolo di confronto sul piano di riordino della rete ospedaliera sollecitato dalle organizzazioni sindacali, e che avrà luogo oggi, con una relazione dello stesso tenore di quella con cui ha aperto la seduta di ieri del Consiglio regionale del Lazio, la trattativa su un tema così delicato per il nostro territorio, partirebbe in salita». Ha commentato Claudio Di Berardino, segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto