Crisi lavoro: “La cassa integrazione aumenta ancora”. I dati della Uil

LATINA – Continua il monitoraggio strutturale della UIL sull’ utilizzo della cassa integrazione e quindi degli occupati , come ogni mese, inviamo in allegato il 23° rapporto UIL sull’utilizzo della cassa integrazione per il mese di ottobre 2010.
“per quanto riguarda il mese di novembre 2010 -dichiara Luigi Garullo Segretario Generale UIL Latina – i dati continuano ad essere negativi, segnalando un ulteriore aumento del 11,5% rispetto al mese precedente, delle ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate, in particolare la cig in deroga  cresce di oltre il 37%
“ I numeri in valore assoluto sono sempre elevati ed anche in aumento, le ore autorizzate sono state a novembre ben 611.629 , inoltre anche per il mese di novembre è aumentato il numero di lavoratori in cassa integrazione , che è passato dai 3226 di ottobre ai 3.598 di novembre.
A questi numeri si aggiungono qualche ulteriore migliaio di lavoratori posti in mobilità o in disoccupazione perché non aventi diritto alla mobilità, continua quindi a peggiorare drammaticamente la situazione occupazionale della nostra provincia.
E’una situazione non più sostenibile, che –conclude Garullo- i comitati esecutivi unitari di CGIL CISL UIL della provincia di Latina affronteranno il prossimo 15 dicembre , quando si riuniranno in plenaria per decidere le iniziative da intraprendere, in tema di crisi industriali e occupazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto