Granarolo, raggiunto un accordo al Ministero

SERMONETA  – E’ stato raggiunto un accordo, ancora da siglare tra i sindacati e il Ministero del Lavoro per la vertenza Granarolo, ai lavoratori, che oggi hanno protestato sotto lo stabilimento della Granarolo ad Anzio, altri sei mesi di cassa integrazione in deroga. Il prossimo incontro si terrà il 20 gennaio.

ASCOLTA GIOVANNI GIOIA DELLA FLAI CGIL
audiogiovanni gioia cgil]

UGL – “Lo sforzo richiesto era necessario per congelare la procedura di mobilità che rischiava di partire il 1 gennaio con il conseguente licenziamento dei lavoratori – dice la segretaria provinciale Maria Antonietta Vicaro – Apprezziamo lo sforzo fatto dal Ministero del lavoro per la proroga della cigs in deroga anche con la partecipazione economica dei fondi regionali, e l’impegno dell’azienda ad anticipare le mensilità ai lavoratori. Ora si tratterà di verificare il raggiungimento dei requisiti pensionistici per alcuni di loro e ci auguriamo di poter arrivare a giugno 2011 con dei numeri più contenuti. Oggi i lavoratori hanno manifestato pacificatamente davanti ai cancelli della sede di Anzio e nei prossimi giorni la Ugl provinciale terrà un’assemblea per discutere dell’accordo che verrà ratificato presso il ministero del Lavoro il 20 gennaio prossimo”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto