L’Inps provinciale di Latina ha un nuovo presidente: è Bernardo Velletri

Il neo presidente Bernardo Velletri

LATINA – L’Inps provinciale di Latina ha un nuovo presidente. Nei giorni scorsi si è insediato il rinnovato Comitato provinciale dell’Istituto, composto dal direttore della Ragioneria Generale dello Stato, dal direttore della Direzione Provinciale del Lavoro, dal direttore provinciale dell’Inps e dai rappresentanti delle forze sindacali, sociali e di categoria: Salvatore Cassano, Michele Criscuoli, Alberto D’Angelo, Giorgio Freguglia, Vincenzo Monti, Pietro Pirone, Mario Santoro, Simona Silvestrini, Bernardo Velletri, Sergio Viceconte e Saverio Viola. Nel corso della sua prima riunione, il Comitato provinciale dell’Inps ha eletto all’unanimità Bernardo Velletri alla presidenza, con vicepresidente Sergio Viceconte, direttore generale di Confindustria Latina.

«E’ un grande onore per me – ha affermato il neopresidente – essere stato chiamato alla guida del Comitato provinciale dell’Inps. Un Comitato formato da quattordici membri, contro i precedenti ventuno, e che lavora proficuamente pur senza alcun rimborso spese».

Velletri ha le idee chiare in merito al futuro dell’Inps provinciale. «Intendo portare avanti alcune questioni pressanti – prosegue – poiché rappresentiamo l’Ente che eroga la pensione al 90 per cento dei cittadini. Abbiamo di fronte impegni gravosi: ho già in agenda la convocazione di una riunione per affrontare i ricorsi pendenti, e promuoverò una riorganizzazione generale che coinvolga gli organismi dei lavoratori autonomi, dei commercianti e degli agricoltori».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto