La Latina Film Commission a colloquio con l’assessore Santini: “Nuova era per i rapporti con la Regione”

LATINA – Il presidente della Latina Film Commission, Raoul Malagola e il direttore Rino Piccolo, sono stati ricevuti dall’assessore regionale alla Cultura, Fabiana Santini. Un lungo colloquio, per riscrivere i rapporti tra la Regione Lazio e la Fondazione voluta dalla Provincia di Latina con l’obiettivo di promuovere la nascita di un’industria dell’audiovisivo sul territorio pontino.

«E’ stato un incontro molto importante, che ci consente di guardare al prossimo futuro con entusiasmo ancora maggiore di quello che ha caratterizzato la nostra attività fino ad oggi – sottolinea Malagola – Con l’assessore Santini abbiamo potuto verificare che esistono le premesse giuste per compiere un percorso virtuoso e comune finalizzato alla crescita del settore nella nostra regione, e in particolare, nelle singole province che fino ad oggi si sono trovate in una posizione di secondo piano avendo, invece, le potenzialità giuste per essere protagoniste».

«Fino ad oggi – spiega Piccolo – la Fondazione si è retta quasi esclusivamente sui contributi erogati dalla Provincia di Latina, che ha creduto nella validità di questo strumento, già presente in moltissime realtà italiane. L’assessore Santini concorda nel ritenere che ora sia giunto il momento di superare le polemiche che hanno contraddistinto la nascita della nostra film commission e di valorizzare, invece, il lavoro capillare che strutture come questa possono fare a vantaggio dell’economia dei territori e dell’intera regione».

«Abbiamo avuto l’opportunità di illustrare all’assessore Santini il lavoro svolto fin qui – conclude Malagola – ricevendo approvazione e la promessa di incontrarci al più presto. In vista ci sono importanti novità e il percorso è appena cominciato».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto