Presi il rapinatori del Todis: hanno 16 e 17 anni

Il dirigente della Mobile Cristiano Tatarelli

LATINA – Sono stati catturati dalla Squadra Mobile di Latina i rapinatori del Todis. Si tratta di due minorenni

IL COLPO – La rapina è quella messa a segno la sera del 19 novembre scorso nel supermercato di viale Kennedy, nel capoluogo. Le indagini, scattate subito dopo i fatti, hanno portato gli investigatori della sezione antirapina diretti dal vice questore Cristiano Tatarelli a due ragazzi di 16 e 17 anni.

L?OPERAZIONE – Le perquisizioni scattate nella mattinata di oggi quando è stata data esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale per i minorenni di Roma, hanno consentito di recuperare l’intera refurtiva, 2300 euro. D.R.C e P.A. queste le iniziali sono stati arrestati e condotti in strutture per minori, avevano ancora in casa il coltello utilizzato per minacciare il cassiere del supermercato.

E la rapina al Todis potrebbe non essere stata la prima messa a segno dai due. Le indagini continuano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto