Rapina da Acqua e Sapone, la Mobile arresta i responsabili

Il dirigente della Mobile Cristiano Tatarelli

LATINA – Sono stati arrestati dalla Squadra mobile i presunti autori della rapina avvenuta da Acqua e Sapone in viale Le Courbusier, il 30 dicembre scorso. Sono Luca Giorgi, 20 anni di Pontinia, incensurato, già in carcere perché accusato dei colpi commessi da Compro Oro a Sezze e al Mercato dell’Oro in Via Terenzio a Latina. L’altro arrestato è Daniele Fiorletta, 28 residente nel capoluogo.

Attraverso l’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza presente nel negozio, che ha ripreso la scena, gli investigatori della Sezione Antirapina della Squadra Mobile sono riusciti ad identificare i due. il GIP presso il Tribunale di Latina ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di entrambi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto