Latina. Dopo il Riesame, la replica dei genitori del minore che ha denunciato la violenza

LATINA – Replicano i genitori del ragazzino che ha denunciato di essere stato molestato da G.M. l’imprenditore 51enne di Latina, scarcerato nei giorni scorsi dopo che il Riesame di Roma ha accolto in pieno la tesi difensiva, annullando l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Gip di Latina a seguito della richiesta del Pm Gregorio Capasso titolare dell’inchiesta.

 Tramite il loro legale, l’avvocato Giorgio Granato, oggi la famiglia, che si dice lesa dalle dichiarazioni della controparte secondo cui sarebbe stato il bambino ad abbracciare l’imprenidotre mentre erano soli nell’appartamento dell’uomo, e non il contrario, annuncia che puntualizzerà alcuni aspetti della vicenda che ha sollevato molto scalpore.   

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto