ASCOLTA RADIO LUNA ASCOLTA RADIO IMMAGINE ASCOLTA RADIO LATINA  

Acqua all’arsenico, lo stop dei medici agli Enti

Il Presidente dell'Ordine dei Medici, Giovanni Maria Righetti

LATINA – Acqua all’arsenico, sempre in primo piano. L’Ordine dei Medici di Latina, di fronte alle divergenze sorte tra Enti che hanno preparato il testo del manifesto informativo sulla presenza della sostanza nociva nelle acque potabili, ha deciso di non promuoverne la diffusione tra i propri iscritti nell’attesa di un chiarimento definitivo.

La presa di posizione che riguarda il tema delicato della salute delle persone è netta. Il presidente dell’Ordine Giovanni Maria Righetti segnala in una nota che “nonostante la disponibilità offerta dai medici agli Enti preposti, in particolare alla Azienda USL Latina, l’Ordine non è stato chiamato a collaborare alla compilazione di tale manifesto né alla sua revisione. E annuncia un proprio manifesto informativco nel caso “le incertezze e le diversità di opinione tra i vari Enti non dovessero risolversi in breve tempo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto