Litorale pontino, la Regione stanzia 7,7 milioni di euro

LATINA – “Abbiamo approvato in giunta uno stanziamento di 7,7 milioni di euro in difesa delle coste pontine, su un contributo totale di oltre 25 milioni per l’intero litorale della regione Lazio. Si tratta di un impegno per i prossimi tre anni, che ha destinato oltre 2,9 milioni di euro per il 2011, 1,7 milioni per il 2012 e più di 3 milioni per il 2013”. Lo dichiara l’assessore regionale Aldo Forte.

“Il programma di interventi si dividerà in due fasi. La prima partirà nell’immediato, per fronteggiare prima dell’inizio della stagione estiva la situazione di emergenza nella quale si trovano molte spiagge pontine, messe ulteriormente in ginocchio dagli eventi climatici degli ultimi mesi. La seconda, invece, riguarderà il medio e lungo periodo per evitare che l’emergenza che si ripropone puntualmente ogni anno continui a erodere le coste, così come i bilanci regionali. Ad ogni modo, sia per quanto riguarda la prima così come per la seconda fase del programma, parliamo di interventi strutturali, progettati per l’ottanta per cento da tecnici della Regione. Il tutto per offrire agli operatori turistici e balneari della nostra provincia le giuste garanzie non solo per la prossima, ma anche per le stagioni estive a venire. Senza dimenticare – conclude Forte – l’importanza che un programma di interventi di questo tipo ha sotto l’aspetto della tutela e della salvaguardia ambientale e dello sviluppo degli ecosistemi marini”.

Tra gli interventi approvati ci sono i lavori di manutenzione straordinaria per le scogliere del litorale di Foce Verde di Latina per i quali sono stati stanziati 550 mila euro. Più di 1,8 milioni di euro serviranno per la manutenzione straordinaria delle scogliere del litorale di Santo Janni – Gianola a Formia, mentre 1,4 milioni  per quelle di Salto di Fondi. Per i lavori di difesa e ricostruzione del litorale di Minturno sono stati stanziati, invece, 2,3 milioni di euro. A Terracina, infine, sono stati assegnati 1,6 milioni di euro complessivi, per lavori di manutenzione straordinaria delle scogliere esistenti nel tratto di litorale Costa Azzurra Torre Canneto e dei setti sommersi del lungomare di Circe.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto