Metronotte sventano furto di rame alla Nexans di Borgo Piave

LATINA – I ladri di rame tornano a prendere di mira la Nexans di Borgo Piave. L’azienda, specializzata nella produzione di cavi elettrici, non è nuova a incursioni di questo tipo: il rame, considerato il fratello “povero” dell’oro, ha raggiunto infatti quotazioni da capogiro sul mercato nero. Questa notte intorno alle 2:00, Valerio Esposito,  uno degli agenti della Securitas Metronotte di Latina in servizio presso l’azienda, durante il consueto giro di perlustrazione ha notato due uomini che maneggiavano delle fasce di rame e che, alla vista dell’agente, sono fuggiti verso il bosco. Nonostante l’inseguimento, i malviventi sono riusciti a far perdere le loro tracce.  L’agente ha quindi  dato l’allarme e sul posto sono sopraggiunti tempestivamente la  Polizia e il Comandante di Settore della Securitas Metronotte Mauro Aucello, che durante i rilievi ha rinvenuto 20 fascine di rame, del peso di una tonnellata, pronte per essere trafugate.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto