Pdl: “Chi ci deve rappresentare deve unire e non dividere”

Il vice coordinatore del Pdl, Vincenzo Bianchi

LATINA – Niente di nuovo sul fronte Pdl. Alle polemiche interne dei giorni scorsi sul nome del candidato non sono seguiti cambiamenti di rotta: il nome proposto dal leader Fazzone in accordo con l’Udc, resta sempre Cirilli, mentre una parte degli scontenti sembra decisa ad organizzare una controcoalizione e a proporre un proprio candidato.
Gli assessori ed i consiglieri comunali uscenti, del PdL area ex An in una lunga nota si dicono convinti che la figura da scegliere deve unire e non dividere: “Ripetiamo con forza – scrivono – che il nostro obiettivo è quello di ricomporre il quadro politico di tutto il centrodestra, comprese le liste civiche, che ci ha visto vincenti in tutte le competizioni elettorali. Riteniamo – scrivono – che il Pdl possa annoverare tra le proprie file diverse figure in grado di garantire tale risultato. L’on. Vincenzo Bianchi insieme ad altre figure, sicuramente può ricoprire il ruolo di guida amministrativa del PdL a Latina”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto