Con Sì per Latina si candidano Marco Barboni e Maurizio Antonelli

LATINA – Oggi, nella sede di via Medaglie d’oro a Latina Claudio Moscardelli, candidato sindaco del Pd ha presentato la candidatura al Consiglio Comunale di Marco Barboni e Maurizio Antonelli.

“Sì per Latina – ha esordito Claudio Moscardelli – è una lista che da quando è stata presentata è cresciuta sempre più, è stata un continuo aggregare forze, raccogliendo al suo interno numerosi professionisti provenienti da diversi ambiti. Oggi si aggiungono alla lista due ulteriori punti di forza che contribuiscono a sostenere il nostro chiaro progetto di rilancio”.

BARBONI – “Latina soffre di un grave immobilismo – ha dichiarato Marco Barboni –. Da vent’anni lavoro nel campo odontoiatrico e mi piacerebbe applicare al sociale la mia esperienza professionale. Ho deciso di scendere in campo con la lista civica “Sì per Latina” perché è una lista che apprezzo, formata da persone nuove che non ha paura di esporsi in prima persona, di metterci la faccia. Persone che hanno voglia di mettere le proprie esperienze al servizio della comunità. Alcune di loro non sono mai scese in politica, sono alla prima esperienza ma non per questo meno competenti: è questo il segno del vero cambiamento, visto che dall’altra parte vediamo sempre le solite facce o quantomeno, dietro a qualche volto che cambia ci sono le solite persone. La mia formazione professionale mi ha sempre messo al servizio dei pazienti e, grazie alla loro vicinanza, mi son potuto rendere ben conto delle complessità esistenti in ambito socio-sanitario. Il cittadino deve ottenete dalla propria amministrazione risposte rapide e soluzioni efficaci quando si tratta di tutelare il diritto alla salute”.

ASCOLTA

audioIC_C_014]

ANTONELLI – Impegno nel sociale anche per Antonelli: “Ciò che mi ha spinto ad unirmi alla lista civica “Sì per Latina” ed abbracciare con decisione il progetto di Claudio Moscardelli, non è una scelta ideologica ma parte dal fatto di essermi riconosciuto in un programma che voglia seriamente cambiare Latina, apparentemente piatta e rassegnata. La passata amministrazione ci ha consegnato una città agonizzante e a tutto ciò si aggiunge il rischio di una possibile cattiva continuità. Latina e la sua comunità meritano di più di quanto da tanto tempo non ricevano: dall’attenzione agli anziani e ai bambini alla tutela del territorio, dallo sviluppo sostenibile al turismo, dalle politiche a sostegno dei giovani alla pianificazione di interventi adeguati che promuovano il ruolo della centralità della famiglia. La direzione che abbiamo intenzione di intraprendere è quella che i cittadini ci hanno chiesto: governare la città e dare risposte”.

ASCOLTA

audioIC_C_013]

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto