La Geport resta a Rio Martino: vinto il ricorso al Tar

LATINA – E’ stato accolto il ricorso della società GE.PORT,  che gestisce i pontili di Rio Martino, contro comune di Latina, comune di Sabaudia e Regione per l’annullamento, della deliberazione adottata dal Commissario straordinario del Comune di Latina, che intimava alla società di provvedere allo sgombero dell’area e alla rimozione dei pontili.

Al Comune è stato anche intimato di rispondere alla richiesta di proroga presentata dalla società di gestione come previsto dal contratto fino al completamento dell’istruttoria per l’affidamento della stessa concessione e dunque fino al 31 dicembre 2015.

Secondo i giudici del collegio presieduto da Francesco Corsaro, la Geport non può essere considerata occupataria abusiva dell’area demaniale Il comune è stato anche condannato a pagare le spese

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto