Audio – Disabili e servizio civile: le priorità del programma di Cirilli

Fabrizio Cirilli

LATINA – Inserimento lavorativo per diversamente abili e persone appartenenti a categorie svantaggiate e attivazione del servizio civile comunale per i giovani dai 18 ai 25 anni. Sono queste le due priorità inserite nel programma di Fabrizio Cirilli e che il leader de “L’altra faccia della Politica” ha presentato questa mattina presso la sede del movimento. «Più di semplici punti programmatici – ha spiegato Cirilli – si tratta di progetti già condivisi con il candidato a sindaco Giovanni Di Giorgi e che saranno realizzati entro i primi sei mesi di governo». A fronte di oltre 500 persone tra disabili e soggetti svantaggiati presenti in città, la prima delle due proposte illustrate da Cirilli prevede che il 10% della gestione di beni e servizi sia affidata a cooperative sociali di tipo B. L’introduzione del servizio civile, 6 mesi prorogabili e ricompensati, «consentirà invece di potenziare i servizi sociali comunali – ha aggiunto l’esponente – e di impegnare i giovani in attività socialmente utili. La città si cambia anche rendendo i nostri giovani protagonisti del territorio e della gestione di servizi e forme di sostegno a chi in difficoltà». ASCOLTA CIRILLI: audioCirilli]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto