ASCOLTA RADIO LUNA ASCOLTA RADIO IMMAGINE ASCOLTA RADIO LATINA  

Audio – Vivicittà, 1500 per la XXIII edizione. Vincono Filali e Qiagliaro

LATINA – Oltre millecinquecento per il 23° Vivicittà Latina-Trofeo Mapei Sui 12 km della competitiva vincono Tayeb Filali e Anna Quagliaro: in 598 si sono cimentati sui 12 chilometri, 970 hanno animato la Stracittadina aperta a tutti e dedicata in particolar modo alle scuole.La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto l’affermazione dell’Atletica Amatori Velletri, davanti alla Nuova Podistica Latina ed alla Podistica Aprilia. Quarta piazza per la Podistica Avis Priverno.

La gara competitiva è stata caratterizzata dal successo di Tayeb Filali. L’atleta algerino, a una settimana di distanza dal secondo posto alla Maratona di Treviso, che gli è valso la convocazione per i Campionati del Mondo, ha impreziosito Vivicittà Latina-Trofeo Mapei, aggiudicandosi la vittoria con il tempo di 40 minuti e 19 secondi.

Rimasto coperto fino a metà gara, quando a fare da battistrada c’era un terzetto, poi Filali ha iniziato ad incrementare il ritmo fino a guadagnare oltre un minuto sul giovane e talentuoso atleta di casa Carlo De Blasio (Asi Intesatletica), che ha chiuso in 41’33”, precedendo il compagno di squadra Riccardo Baraldi, ottimo terzo in 42’08”.

In campo femminile l’alloro è andato ad Anna Quagliaro (Podistica Avis Priverno), che ha confermato il suo ottimo stato di forma chiudendo in 48’36”, davanti ad un’altra atleta del team privernate, Roberta Andreoli, in 49’54”. Terzo posto per Silvia Merola (Asd Roccagorga) in 50’34”.

La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto l’affermazione dell’Atletica Amatori Velletri, davanti alla Nuova Podistica Latina ed alla Podistica Aprilia. Quarta piazza per la Podistica Avis Priverno e quinto posto per la SimmelColleferro.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il presidente della Fidal Lazio Marco Pietrogiacomi, il neopresidente della Fidal Latina Giampiero Trivellato, il presidente onorario della Maratona di Latina Claudio Lecce, il responsabile Organizzazione dell’Uisp nazionale Tommaso Dorati, il coordinatore della Lega Atletica Uisp Lazio Andrea Giansanti ed il consigliere regionale Claudio Moscardelli.

Un premio speciale è andato alle scuole che hanno iscritto il maggior numero di partecipanti alla Stracittadina: alla prima scuola è stato assegnato il Trofeo Michele Policicchio dalle mani di Anna Lungo, moglie di Michele che è stato grande uomo di sport, tra i promotori di Vivicittà e tra i fondatori dell’Uisp a Latina. L’istituto vincitore è stato il V Circolo Didattico del capoluogo, davanti al Liceo Classico “Dante Alighieri” e alla Scuola Media “Alessandro Volta”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto