Incendi d’auto, in manette la piromane di Villa delle Sirene

GAETA – E’ finita in manette con l’accusa di incendio doloso si tratta di Annarita Nelli, 56 anni di Gaeta, la donna è stata sorpresa in flagranza di reato mentre incendiata due auto a Gaeta, secondo gli investigatori del commissariato sarebbe responsabile degli incendi di alcune auto che sono avvenuti negli ultimi due anni. In base a quanto hanno ricostruito i poliziotti il modus operandi della donna era sempre lo stesso: dopo aver scelto l’auto da colpire metteva un sacchetto della spazzatura vicino ad una ruota e poi la cospargeva di liquido infiammabile. Le zone colpite erano sempre le stesse:il parcheggio di villa delle sirene e il lungomare Caboto. L’altra notte la donna aveva preso di mira due auto: una Fiat Brava e una Punto ma alla fine è stata arrestata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto