Morte sul campo dell’oratorio, assolto il parroco di Latina Scalo

Michele Tozzi morì sul campo da calcio dell'oratorio

LATINA – E’ stato assolto perchè il fatto non costituisce reato, Don Giuseppe de Nardis, il parroco della chiesa di Latina Scalo accusato di omicidio colposo per la morte di Michele Tozzi, il tredicenne deceduto nel maggio del 2009 quando, giocando nell’oratorio di San Giuseppe, si era appeso alla porta da calcio che gli era crollata addosso schiacciandolo.

La sentenza è stata pronunciata questa mattina dai giudici del Tribunale di Latina.Nel corso della sua requisitoria, il pubblico ministero Maria Eleonora Tortora aveva chiesto la pena di quattro anno di reclusione. (nella foto in primo piano l’oratorio della Chiesa di San Giueppe Lavoratore)

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto