Zig zag sulla Pontina, inseguito dalla Polizia: era ubriaco

La sede della Polstrada di Latina

LATINA – Lo hanno inseguito per 25 chilometri da Pomezia fino alle porte di Latina, alla fine un uomo di 39a anni residente a Roma è stato denunciato dalla polizia stradale con l’accusa di guida in stato di ebrezza, nel sangue aveva un tasso alcolemico superiore quattro volte alla norma- E’ successo nella notte, durante un servizio di controllo del territorio quando i poliziotti hanno notato una Jeep che a zig zag procedeva in direzione Latina toccando quasi lo spartitraffico, gli agenti hanno afficanto il fuoristrada invitando a fermarsi ma il conducente ha accelerato e a quel punto è nato un inseguimento sul filo dei 180 chilometri orari, l’uomo più volte ha tentato di seminare gli agenti con diverse manovre ma alla fine è stato costretto a fermarsi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto