AUTO RUBATE E SMONTATE
Una centrale a Sermoneta

SERMONETA – Ventuno autovetture smontate, provento di furto, sono state recuperate dai Finanzieri della Compagnia di Latina che hanno fatto fatto irruzione in un deposito nel Comune di Sermoneta.

I militari si sono trovati di fronte ad una vera e propria centrale di smontaggio e commercio di pezzi di ricambio, gestito da soggetti della mala romana ed apriliana. Nella rete sono finiti un quarantasettenne di Aprilia e un quarantaduenne di Roma, ricettatori professionisti, che sono stati denunciati per il reato di ricettazione. Tutta la merce è stata sequestrata.

L’indagine prosegue per risalire ai proprietari delle auto e  ricostruire la filiera criminale di provenienza del materiale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto