VILLA SUL LAGO DI PAOLA
Permesso a costruire al vaglio del Nipaf

SABAUDIA – Un esposto ha aperto la strada a controlli sul lago di Paola, a Sabaudia, dove si prepara a sorgere una nuova villa, sulla base di un’autorizzazione rilasciata dal Comune. Il pm Giuseppe Miliano, esperto di reati ambientali, ha incaricato il Nipaf degli accertamenti necessari perché la zona in cui è stato effettuato lo scavo per realizzare una bifamiliare da 200 metri quadrati ricade all’interno del perimetro del Parco Nazionale del Circeo. La Forestale ha chiesto al Comune gli atti per verificare la regolarità della concessione rilasciata ad un cittadino romano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto