INCOMPATIBILITA’
Pd: “L’amministrazione non ha inviato gli atti al prefetto”

Giorgio De Marchis

LATINA – Continuano le critiche sull’incompatibilità del sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi. Il consigliere del Pd Giorgio De Marchis rende noto che il prefetto di Latina Antonio D’Acunto ha richiamato l’amministrazione perché non ha inviato gli atti inerenti la discussione della mozione sulla incompatibilità del sindaco, richiesti prima del Consiglio Comunale dell’8 novembre. “E’ un fatto grave – afferma De Marchis – nessuno ha comunicato al Prefetto gli atti della discussione dai quali emerge il macroscopico errore politico ed istituzionale commesso dalla maggioranza che ha bocciato la mozione che contestava una incompatibilità evidente impedendo al il Prefetto, di esercitare a sua volta l’azione per proporre la decadenza del Sindaco. In questi giorni – conclude De Marchis – ci aspettiamo che il Presidente del Tribunale fissi l’udienza per la decadenza e ci mobiliteremo per notificare la data al sindaco”. Nel frattempo speriamo che l’amministrazione comunale di Latina invii i dati al prefetto affinché si possa procedere alla definizione dell’incompatibilità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto