OMICIDIO IMBAHRKI
Domani l’interrogatorio di Hamida

LATINA – Sarà interrogato domani mattina alle nove e trenta Mohamed Hamida, il giovane tunisino di 28 anni arrestato con l’accusa di aver ucciso nelle ex vetrerie laziali in via Piave a Latina Husemme Imbahrki, 23 anni. L’interrogatorio si svolgerà in Tribunale. La Squadra Mobile ha individuato il movente legato alla droga e ad un quantitativo di eroina che è sparito. Intanto sul cadavere è stata eseguita l’autopsia, sono stati quattro i fendenti che hanno ucciso il 23enne. La versione fornita dall’indagato e cioè che si è difeso e che non ha impugnato il coltello è incompatibile con quanto è emerso dall’esame autoptico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto