AUDIO-OLIO DELLE COLLINE
Più di 300 produttori in gara
Sabato i vincitori

I presidenti Capol e Aspol, al centro l'assessore Enrico Tiero

LATINA – Trecentosei produttori in gara, oltre 50 in più rispetto allo scorso anno. E’ un vero e proprio boom di adesioni quello registrato nella settima edizione del concorso “L’olio delle colline”, iniziativa promossa dal Capol (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole) in collaborazione con l’Aspol (Associazione Provinciale Olivicoli Latina) e sostenuta tra gli altri dall’assessorato all’agricoltura della Provincia di Latina e dal Comune di Fondi. Cresce la partecipazione degli olivicoltori provenienti dai comuni Ausoni e Aurunci in particolare, cala ma in maniera lieve il numero dei campioni lepini (9%). «Oltre all’incremento del numero degli iscritti – dice Luigi Centauri, presidente del Capol e coordinatore del concorso – abbiamo riscontrato anche quest’anno un miglioramento qualitativo per tutti e tre i comprensori interessati dall’iniziativa. L’olio della provincia di Latina tocca vertici di qualità assoluta, ne è testimonianza il recente riconoscimento europeo del marchio di Denominazione di Origine Protetta dell’olio extra vergine DOP “Colline Pontine”. Il concorso ha lo scopo di promuovere e valorizzare gli oli extra vergine di oliva prodotti nella provincia di Latina, di stimolare l’acquisto consapevole da parte dei consumatori e spingere olivicoltori e frantoiani a migliorare la qualità dei loro prodotti». ASCOLTA CENTAURI: audioCentauri]

Ascolta in mobile

LE PREMIAZIONI – Le aziende vincitrici si conosceranno sabato 28 gennaio. Saranno premiate per la prima volta a Fondi, presso la sala convegni del Palazzo Caetani. La manifestazione avrà inizio alle 15.30 con il convegno “Paesaggio dell’extravergine e buona pratica agricola dei Monti Lepini, Ausoni e Aurunci”, aperto dai saluti inaugurali del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e dell’assessore all’agricoltura Beniamino Maschietto, cui farà seguito l’introduzione ai lavori di Luigi Centauri. Il pomeriggio si chiuderà con la premiazione dei vincitori delle sezioni del concorso e la consegna degli attestati a tutti i partecipanti. Al termine della manifestazione è prevista una degustazione di prodotti tipici locali.

L’iniziativa glode inoltre del patrocinio della Regione Lazio, di CREIA, del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, XIII Comunità Montana dei Monti Lepini e Ausoni, XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci, della Camera di Commercio di Latina, UNAPROL – Consorzio Olivicolo Italiano, IBIMET e LILT.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto