ANGELI CUSTODI, BILANCIO 2011
Oltre cento interventi rivolti ai minori

Le Unità di Strada in campo

LATINA – Oltre cento interventi a favore di minori, mendicanti e non, sono stati effettuati lo scorso anno dalle Unità di strada degli Angeli Custodi. E’ quanto emerge dal bilancio del lavoro svolto dagli operatori e dai volontari delle Unità nel 2011. «Un servizio sempre più impegnativo e che cresce nel tempo» commentano dal comitato provinciale della Croce Rossa Italiana che gestisce il servizio in partenariato con la Provincia. Resta alta l’attenzione sui minori, in particolare vanno avanti i progetti di scolarizzazione dei bambini presenti nei vari campi nomadi, come Al Karama e ad Aprilia.  «Siamo poi stati scelti – ricordano dalla Cri in una nota – dalla Giustizia minorile per un progetto di rieducazione e lavori socialmente utili, tanto da aver accolto due giovani su indicazioni del Tribunale per i Minori».

«Sono orgoglioso dell’attività delle Unità di Strada – dichiara il responsabile della sala operativa sociale, Daniele Bruni – Cito solo a titolo di esempio i diversi rimpatri con la collaborazione delle ambasciate, delle società nazionali di Croce Rossa di altri Paesi e del Comune di Latina; gli inserimenti nelle case d’accoglienza di donne e minori, l’incondizionata assistenza ai senza fissa dimora di tutto il territorio. Un progetto su convenzione con la Provincia di Latina che senza dubbio è cresciuto nel tempo».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto