COLORIAMO IL FUTURO
Il Convegno nazionale dei minisindaci a Latina

LATINA – Si svolgerà in diversi plessi scolastici della provincia di Latina il  XII Convegno Nazionale dei Minisindaci e dei Minipresidenti dei Parchi Naturali d’Italia con un tema particolarmente importante per la nostra zona: “L’acqua tra miti, leggende e tradizioni popolari”.

“Coloriamo il nostro futuro” ( www.coloriamoilnostrofuturo.eu ) è un progetto che coinvolge circa 80 scuole da nord a sud dell’Italia che si trovano all’interno di parchi naturali o di aree protette e che ha tra i suoi obiettivi l’educazione alla legalità, il rispetto dell’ambiente e la promozione del territorio. Grazie a questa iniziativa gli alunni possono sperimentare in modo concreto l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione. Per la Regione Lazio fanno parte della rete: l’Istituto Comprensivo “A. Leonori” (scuola capofila regionale) e la scuola secondaria di primo grado “A. Magno” (Litorale Romano) , l’Istituto Comprensivo “L. da Vinci” di San Felice Circeo (Parco Nazionale del Circeo) e l’VIII Circolo Didattico di Latina (Litorale Pontino), L’Istituto Comprensivo “Michelangelo Buonarroti” di Sperlonga.

All’interno di tutti gli istituti della rete è presente un Consiglio scolastico dei ragazzi che ha eletto il minisindaco, i miniassessori e il minipresidente del parco. Ogni anno tutti gli eletti partecipano al convegno conclusivo che per quest’anno si svolgerà nella Regione Lazio dal 16 al 20 aprile prossimi. “Il progetto – ha spiegato il dirigente dell’VIII Circolo Didattico di Latina, la dott.ssa Eliana Valterio – nasce anche dalla necessità di rispondere ai bisogni di ascolto, di dialogo, di partecipazione dei giovani e diventa un’ottima opportunità di prevenzione del disagio e della devianza”.

Il tema del concorso abbinato al convegno è “L’acqua tra miti, leggende e tradizioni popolari”, legato alla dichiarazione della Commissione Europea che ha decretato il 2012 “anno dell’acqua”. L’obiettivo didattico del concorso è la conoscenza del territorio attraverso i miti, le leggende e le tradizioni popolari : conoscere il territorio per rispettarlo e tutelarlo. Le scuole della rete hanno lavorato su questo importante tema, facendo indagini e ricerche riguardanti l’acqua nei miti, nelle leggende e nelle tradizioni popolari dei Parchi di appartenenza.
Ogni scuola, a conclusione di questo percorso, ha presentato dei lavori in formato digitale di carattere letterario, scientifico o storiografico, che saranno oggetto di valutazione a cura di una apposita commissione.
Nell’ultimo giorno del Convegno, a Sperlonga, dove saranno proiettati tutti i lavori, si proclamerà la scuola vincitrice.
I minisindaci durante queste giornate indosseranno la fascia tricolore, simbolo di appartenenza, identità e democrazia, valori che hanno ispirato il Risorgimento italiano e che devono sempre essere tenuti vivi e trasmessi alle future generazioni.

 

PROGRAMMA

Lunedì 16 aprile: Latina
circa 350 persone tra minisindaci, dirigenti scolastici, Sindaci, Amministratori locali e referenti del progetto, provenienti da diverse regioni italiane arriveranno a Latina per la cerimonia di accoglienza presso il teatro “D’Annunzio” da parte del Dirigente Scolastico dell’VIII Circolo Didattico, Dr. Eliana Valterio, della Dirigente della scuola capofila regionale del Lazio Dr. Lina Porrello, del Sindaco Dott. Giovanni Di Giorgi, del Presidente della Provincia Dott. Armando Cusani e delle Autorità locali .
Subito dopo ci sarà una visita guidata all’Oasi di Ninfa e all’area rinaturalizzata di Pantanello.

Martedì 17 aprile: Roma
la giornata inizierà con l’arrivo a Ostia Antica con visita del borgo, degli scavi archeologici con le miniguide dell’Istituto Comprensivo “Fanelli-Marini” e la navigazione in battello sulle acque del Tevere alla scoperta del fiume di Roma, da Ostia Antica alla foce attraversando la Riserva Naturale del Litorale Romano.
Nel pomeriggio, presso l’Auditorio Seraphicum di Roma, si svolgerà una cerimonia di accoglienza dei Minisindaci da parte dei Dirigenti Scolastici D. Lina Porrello e Dr. Silavana Gatti, degli Amministratori di Roma Capitale, delle Autorità – Tutti insieme per festeggiare il Natale di Roma, Capitale d’Italia con il Musical “Rugantino d’altri tempi”. Proiezione dei lavori “Il fiume Tevere” dell’Istituto “A. Leonori” e “Le fontane di Roma” dell’Istituto “A. Magno” di Roma

Mercoledì 18 Aprile – Roma
Tutti i partecipanti saranno ricevuti in udienza dal Santo Padre Benedetto XVI.
La giornata proseguirà presso lo stabilimento balneare “ Il Venezia” – sul lungomare di Ostia con il pranzo – visita del Litorale Romano e delle Dune, con la spiegazione delle miniguide

Giovedì 19 Aprile San Felice Circeo
La giornata sarà dedicata alla natura. L’accoglienza si svolgerà nel centro storico di San Felice Circeo da parte del Dirigente Scolastico, Dott.ssa Loredana Mosillo, del Sindaco Dott. Vincenzo Cerasoli, del Presidente della Provincia di Latina Dott. Armando Cusani e delle Autorità locali; subito dopo ci sarà una visita guidata a “Vigna la Corte” e poi un’escursione all’interno del Parco Nazionale del Circeo, con visita al museo e alla foresta del parco.

Venerdi 20 Aprile – Sperlonga
Tutti i partecipanti saranno accolti dal Dirigente Scolastico dott.MaurizioTrani, dal Sindaco dott. Rocco Scalingi, dal Presidente della Provincia Dott. Armando Cusani e dalle Autorità locali. E’ prevista la visita alla cittadina e al museo, seguirà poi la conclusione del Convegno, l’elezione del mini Presidente dei parchi d’Italia e la premiazione della scuola vincitrice del Concorso “L’acqua tra miti, leggende e tradizioni popolari”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto