MOROSITA’ DONDI
Campoli presenterà un esposto in Procura

SEZZE – Il sindaco di Sezze Andre Campoli presenterà un esposto alla Procura di Latina per verificare eventuali profili penali riguardanti le indampienze della Dondi, la società che gestisce la fornitura dell’acqua nel comune lapino e che deve alla società Acqualatina diversi milioni di euro. Particolare attenzione all’operazione di cessione del credito operata da Dondi senza darne comunicazione ad Acqualatina, fatto che sta allarmando i cittadini che stanno pagando le bollette ad una società che nulla ha a che fare con il servizio idrico.
Dopo la discussione che si era svolta in prefettura le due società erano arrivate ad un accordo: la controversia sarebbe stata conclusa con il reciproco pagamento dell’ultima rata, cosa che avrebbe consentito di soddisfare le richieste di Acqualatina. Ora la Dondi imputa al sindaco Campoli la mancanza ad un incontro che avrebbe fatto saltare l’accordo. Il sindaco però si difende: noi non avremmo dovuto partecipare e ha annunciato che chiederà di rescindere il contratto con la Dondi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto