PIANIFICAZIONE STRATEGICA
La Commissione si riunisce per la prima volta

LATINA – Si riunirà martedì mattina per la prima volta (ore 12) la Commissione Consiliare Permanente “Pianificazione Strategica”, del Consiglio comunale di Latina. Il nuovo organismo, nato per volontà di tutti i capigruppo presenti in assemblea e poi dell’intero Consiglio comunale, è stata convocata dal Presidente del Consiglio, Nicola Calandrini.

“In periodi di difficoltà economica, con risorse pubbliche ridotte al lumicino, sapere e pensare il futuro è fondamentale – spiega Calandrini –  indispensabile per dare trasparenza all’agire dell’operatore pubblico e consentire ai cittadini di comprendere la logica dell’amministrazione. Desidero formulare i miei migliori auguri di un proficuo lavoro ai componenti del neo organismo consiliare. Da un lato la crescente complessità dei problemi odierni (tutela dell’ambiente, globalizzazione dei mercati, nuove tecnologie etc) dall’altro l’affermazione del pluralismo istituzionale e normativo, ha profondamente inciso sul rapporto tra Pubblica Amministrazione e società, delineando un nuovo quadro nel quale sempre maggiore rilievo viene riconosciuto alle autonomie territoriali.

In tale contesto – continua Calandrini – l’Ente Locale è chiamato ad assumere nuovi modelli di governance interna ed esterna, ispirati ai principi di trasparenza, partecipazione del cittadino, efficienza, efficacia e economicità del proprio agire. La pianificazione strategica diventa strumento indispensabile nel contesto dinamico della realtà locale, in cui risulta determinante la capacità di compiere scelte e definire gli indirizzi e gli obiettivi strategici da realizzare nell’interesse e secondo i bisogni della comunità amministrata.
Numerosi sono i temi di prioritaria importanza e attualità sui quali la Commissione “Pianificazione Strategica” sarà chiamata a discutere e pronunciarsi nei prossimi mesi, affinché l’Amministrazione Comunale, su impulso e indirizzo dell’Organo Consiliare, possa al meglio operare le proprie scelte gestionali e determinare la propria azione amministrativa.
Come presidente del Consiglio comunale sono soddisfatto di questo risultato e del fato che questa “filosofia” amministrativa sia divenuta patrimonio di tutti i gruppi consiliari che saranno, tutti, presenti in questa commissione”.

Della Commissione fanno parte i seguenti consiglieri comunali:
– Vincenzo Malvaso
– Alessandro Calvi
– Nicoletta Zuliani
– Giovanni Chiarato
– Marcello Ripepi
– Fabio Cirilli
– Marco Fuoco
– Maurizio Patarini
– Marco Fioravante

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto