A 12 ANNI INVESTE LA SORELLINA
Aveva preso le chiavi dell’auto di nascosto
La piccola ricoverata la Bambin Gesù

L'Ospedale Bambino Gesù di Roma

LATINA – Ha investito la sorellina di cinque anni procurandole una profonda ferita alla testa e un trauma cranico, ma poteva andare anche molto peggio.

Il fratello della piccola ha infatti appena 12 anni e ieri pomeriggio nel giardinetto di casa, nella zona di Campoverde, ha deciso di prendere le chiavi dell’auto del padre e di mettersi alla guida. Il bambino, di etnia rom,  ha fatto retromarcia con una Opel station wagon, lo spazio era molto stretto e l’inesperienza ha fatto il resto: la bambina è stata travolta e sbalzata a terra.

In quel momento i genitori dei due non erano in casa, mentre nei pressi c’era uno zio, che ha soccorso la bambina, chiamando – a quanto sembra  – i soccorsi solo in un secondo momento. Poi, quando è stato dato l’allarme al 118, la piccola è stata trasportata al pronto soccorso della clinica Città di Aprilia e da qui, per la gravità delle condizioni, trasferita al Bambin Gesù dove si trova ricoverata in prognosi riservata.

I carabinieri del reparto territoriale di Aprilia stanno svolgendo indagini per ricostruire eventuali responsabilità degli adulti della famiglia. Il bambino, avendo 12 anni, non è invece imputabile per le lesioni causate alla sorella.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto