BALLOTTAGGIO A MINTURNO
Graziano corre da solo. Faticoni con Stefanelli

Il palazzo comunale di Minturno

MINTURNO – Nessun apparentamento per Paolo Graziano, candidato sindaco a Minturno, in vista del ballottaggio di domenica e lunedì prossimi.

Lo ribadisce il politico che si è presentato con il sostegno del Partito socialista italiano e di due liste civiche contro il candidato presentato da una coalizione formata da Udc, Pd, Idv, Fli e dalle due liste civiche Piazza Pulita e Minturno Cambia, Gerardo Stefanelli che ora ha anche incassato l’appoggio di Maurizio Faticoni di Città Nuove.

“A seguito delle ultime dichiarazioni a mezzo stampa di Maurizio Faticoni, che si dice propenso a sostenere la candidatura di Stefanelli anche per coerenza con le intese esistenti a livello regionale – scrive Graziano in una nota – ribadisco che personalmente non intendo fare accordi, che se avessi voluto farli li avrei già fatti e probabilmente avrei vinto al primo turno. La mia coalizione si presenterà al ballottaggio libera da ogni condizionamento e potrà esprimere amministratori nuovi e indipendenti”.

Stefanelli dal canto suo ha spiegato di essere pronto a governare la città e di voler aprire una ” nuova stagione che vedrà protagonista tutta la comunità”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto