CAMICI BIANCHI IN PALCOSCENICO
Il ricavato al Comitato Alessandrini
Diecimila euro alla ricerca sulle leucemie

La compagnia Camici bianchi in palcoscenico al D'Annunzio in un vecchio spettacolo

LATINA – Siete abituati a vederli in camice bianco, mentre vi visitano, emettono la diagnosi o vi prescrivono un farmaco. Domenica 20 maggio (alle 17,30) saranno sul palcoscenico del teatro D’Annunzio di Latina (già tutto esaurito) per portare in scena “Il medico dei pazzi” di Eduardo Scarpetta  per la regia di Roberto Noce, una divertentissima commedia napoletana.

Così si rilassano, e fanno beneficenza, quelli della  compagnia “Non solo medici…Camici bianchi in palcoscenico”. Rosario Sciuto, Adriana Lucattini, Giuseppe Nicolucci, Oreste Bagni, Bruno Lieto, Roberto Tozzi, Stefano Molfetta, Luigi Fiacco, Gianfelice Tommasi, Ivana Marchetti, Francesca Colapietro, Eleonora D’Alessandro e Roberta Luciani vestiranno i panni di attore, con la partecipazione straordinaria del presidente dell’Ordine dei Medici, Giovanni Maria Righetti.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Sacro Cuore e tutto l’incasso della vendita dei  biglietti  sarà devoluto al Comitato per la vita Gianfranco Alessandrini che, da due anni a questa parte, si occupa di raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulle leucemie. E proprio domenica, sarà consegnato ai ricercatori del laboratorio di citogenetica dell’ospedale  Silvestrini di Perugia un altro assegno per proseguire il loro lavoro di studio: diecimila euro.

Il dottor Rosario Sciuto, animatore della compagnia teatrale dei medici ASCOLTAaudiosciuto]

ASCOLTA DA MOBILE

Nel corso della serata la presidente del Comitato per la vita Gianfranco Alessandrini, Annalisa Muzio consegnerà l’assegno  al Silvestrini ASCOLTAaudioannalisa]

ascolta da mobile

IL BIGLIETTO

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto