“QUANDO LE VOLPI SI SPOSANO”
Rossana Carturan presenta il suo primo romanzo

LATINA – Sarà presentato mercoledì 16 maggio alle 18, presso la libreria caffetteria “Piermario & co”, nell’ambito della rassegna “Lievito”,  il romanzo “Quando le volpi si sposano” di Rossana Carturan, pubblicato da “Navarra Editore”.

IL ROMANZO – Margherita torna nella casa della sua non facile infanzia, richiamata senza alcuna spiegazione dalla nonna Esmeralda, donna patriarcale di grande polso e durezza. Il ritrovare l’universo femminile delle sue radici, composto da zie e altre figure tutte particolarmente connotate, mette in moto per la protagonista e narratrice una serie di eventi che la spingeranno a diradare un vecchio mistero di famiglia, a squarciare il fitto velo teso a nascondere le sue stesse origini. Si dipana una storia affascinante, giocata in un rimpallo di luoghi e tempi sfalsati: l’agro pontino nel presente e nel passato e la Parigi degli anni Trenta, intellettuale, letteraria e mondana nel contempo. Così, accanto alle generazioni di contadine delle ex paludi, segnate dalle durezze del loro ambiente e pronte anche a riversarle in lunghe e implacabili faide di famiglia, compaiono nel romanzo inaspettate quanto celebri figure di personaggi che hanno segnato la vita culturale europea quali Paul Valery,Virginia Woolf o la mecenate musa letteraria che fu Marguerite Chapin, sposa di Roffredo Caetani.

L’AUTRICE – Rossana Carturan ha all’attivo diverse opere pubblicate su riviste letterarie come “Terza Pagina” e “Orizzonti” e ha vinto alcuni concorsi letterari con raccolte di racconti e di poesie. Insieme ad altri scrittori, figura nell’antologia di racconti “L’Età dello scorpione”. Il suo romanzo “Quando le volpi si spsoano” è arrivato finalista al Premio Carver 2011.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto