RAPINA ALLA FARMACIA COMUNALE
In manette Francesco Annoni

L'arresto di Annoni

LATINA – E’ stato arrestato dalla squadra mobile, Francesco Annoni, 45 anni di Latina considerato l’autore di una rapina commessa nel capoluogo il 4 aprile scorso nella farmacia comunale di Viale Kennedy. Erano le sette di sera quando un uomo armato di pistola era entrato armato di pistola, minacciando i presenti.

La sequenza,  ripresa dalle telecamere di sicurezza, ritraeva il rapinatore con il volto coperto da un passamontagna mentre si faceva consegnare l’incasso, e subito dopo la fuga, in sella ad uno scooter guidato da un complice che lo attendeva all’esterno della farmacia. La polizia ha identificato proprio il complice: irreperibile da quale tempo, Annoni, è stato rintracciato ieri sera a casa di un pregiudicato. Gli agenti hanno anche trovato gli abiti che indossava la sera della rapina, e dopo aver confrontato le immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza della farmacia rapinata, lo hanno arrestato rapina aggravata.

Francesco Annoni, che in passato era stato vittima di un agguato a colpi di pistola nel quale era stato gambizzato, aveva poi subito il misterioso incendio dell’appartamento nel quale vive con il figlio minorenne, in Viale Nervi.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Latina a disposizione dell’A.G.

Sino in corso ulteriori indagini per  acquisire prove sull’identità del secondo rapinatore.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto