SAN FELICE CIRCEO
Petrucci nomina la giunta e presenta la squadra di governo

Dal sito del Comune

SAN FELICE CIRCEO – Intanto si è svolto questa mattina nell’aula consiliare del comune di San Felice il primo consiglio dell’era Petrucci. Il neo sindaco di san Felice Circeo ha convocato per le 11 la prima seduta della sua legislatura forte diuna larga maggioranza di consensi che lo ha visto prevalere sul candidato del Pdl ed ex sindaco Schiboni. Il presidente del consiglio comunale è Stefano Recchia, il vice Luciano Magnanti. Il neo sindaco ha esortato la cittadinanza tutta ad abbandonare le divisioni della campagna elettorale, “perché – ha precisato – occorre iniziare a lavorare subito, ma bisogna farlo uniti e coesi”. Eletti poi i nuovi assessori: Egidio Calisi, Eugenio Saputo, Corrado Consuelo Capponi e Giuseppe Bianchi. Il dottor Egidio Calisi ha ottenuto la nomina a vice sindaco con delega personale al Contenzioso, allo Sportello Europa e ai Rapporti con gli Enti. Il dottor Eugenio Saputo, invece, delega alla Cultura, ai Lavori pubblici e all’Urbanistica. Il dottor Corrado Consuelo Capponi è stato poi delegato ai Servizi sociali, all’Attuazione del programma e alla Pubblica istruzione. Il dottor Giuseppe Bianchi, infine, al Bilancio, ai Tributi e all’Informatizzazione. Oltre agli assessori, anche gli altri due Consiglieri eletti hanno ricevuto delle deleghe. Roberto Coppola ha ottenuto la delega ai Servizi tecnologici e cimiteriali, mentre Luciano Magnanti la delega alla Viabilità e ai trasporti e la Supervisione alla realizzazione dei Lavori pubblici e alle opere di urbanizzazione. A prendere la parola è stato infine l’ex sindaco Giuseppe Schiboni. “Da parte dell’opposizione – ha dichiarato Schiboni – ci sarà un’azione di controllo costruttiva e di proposta, che possa dare impulso allo sviluppo per l’intero paese. Avrete – ha poi concluso – il nostro pieno supporto e tutta la nostra attenzione per garantire la crescita di San Felice Circeo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto