CASA DI RIPOSO-LAGER, ANZIANI MALTRATTATI. Cinque arresti ad Itri
Violenze filmate AUDIO

ITRI– Un’operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Latina è scattata questa mattina all’alba nei confronti di cinque persone per le quali il Gip del Tribunale di Latina Mattioli ha emesso ordinanze di custodia cautelare su richiesta del Pm Simona Gentile.

L’operazione prende le mosse da un’indagine avviata dalla stazione dei Carabinieri di Itri lo scorso febbraio su maltrattamenti subiti da anziani nella casa di riposo privata “Oasi Futura” di Itri. Gli accertamenti di natura tecnica hanno consentito di documentare comportamenti ripetuti e gravi da parte del personale nei confronti delle inermi vittime. Erano in particolare le inservienti, secondo le immagini in possesso dei militari, le autrici materiali di ripetuti e gravi maltrattamenti in particolarmente nei confronti di donne anziane non autosufficienti. Gli aspetti più cruenti dell’inchiesta li ha resi noti il tenente colonnello Nicola Lo Sacco.

ASCOLTA

audiolo sacco]

ASCOLTA IN MOBILE

Gli arrestati, tutti ai domiciliari, sono un 37enne di Formia, proprietario della struttura, un 51 enne bielorusso; un 50enne moldavo; una 53enne e un 54enne ucraini e un 44enne romeno; denunciati anche una 30enne romena e una 35 enne, italiana. Le indagini sono partite dalla denuncia di alcuni familiari delle persone ospitate nella casa di riposo.

Ascolta il comandante della compagnia di Gaeta Daniele Puppin

audiopuppin]

ASCOLTA IN MOBILE

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto