CISTERNA
Recuperati due autocarri sottoposti a sequestro

Cisterna

CISTERNA– Gli agenti del Comando della Polizia Locale di Cisterna hanno recuperato due autocarri intestati uno ad una società in fallimento, l’altro rubato. Nel primo caso, dopo il fallimento della società, un semirimorchio era stato distratto dai beni e non riconsegnato al curatore. Il rimorchio è stato trovato in sosta in Via Arezzo dopo alcune ricerche specifiche.
Analoga situazione per un altro autocarro pignorato dal tribunale di Latina e mai consegnato dal proprietario. Anche in questo caso gli agenti hanno provveduto al sequestro e alla riconsegna all’istituto vendite giudiziarie. La circolazione di veicoli intestati a società fallite rende impossibile l’individuazione certa dei responsabili della circolazione

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto