AI DOMICILIARI CON UN FUCILE
Arrestato dalla polizia Emiliano Di Silvio

Shares

LATINA – Nell’ambito di mirati servizi di controllo e vigilanza a sorvegliati speciali questa mattina gli agenti del Commissariato di Cisterna, in collaborazione con la Squadra Mobile di Latina, hanno perquisito l’abitazione di Emiliano DI SILVIO, agli arresti domiciliari nella sua abitazione nel quartiere San Valentino di Cisterna. E’ stato trovato un fucile BERETTA cal. 12 con a canne mozze e con matricola abrasa, che DI SILVIO aveva nscosto in un sacco nero. E’ stato dunque arrestato per detenzione di arma da fuoco clandestina e trasferito nel carcere di Latina, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Le indagini mirano ora a chiarire chi e perché abbia fornito la pregiudicato un’arma clandestina, considerando che su di lui pesa una condanna dal Tribunale di Latina a due anni ed otto mesi per lesioni aggravate, sequestro di persona, estorsione e porto abusivo di armi in concorso con lo zio CERASOLI Gianni, tuttora in carcere e condannato a quattro anni di reclusione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto