FORMAZIONE POLITICA
La scuola del Pd: lezione a Terracina

TERRACINA – Sabato 16 giugno alle  16 presso la sala Valadiè dell’Istituto Filosi di Terracina si terrà la terza lezione della prima scuola di formazione politica organizzata dalla segreteria provinciale del PD Latina. Dopo le lezioni sui valori ed il codice etico del PD, dopo la sessione dedicata all’antipolitica, il modulo didattico prevede questa volta una discussione sul tema della legalità. Il titolo della lezione è: “Cultura della legalità e senso delle regole: fondamento della democrazia e del rispetto della dignità di ogni persona”.

“Un tema, questo, di grande attualità per la nostra provincia dove la presenza delle varie famiglie (Mallardo, Bidognetti…) è ormai fortemente radicata e le collusioni di uomini politici anche potenti sono evidenti e dimostrate (vedi caso Fondi, e non solo) – spiegano dal Pd – . Appare quindi chiaro che il rischio di inquinamento della politica e di ogni attività economica è veramente molto forte e la crescita della sfiducia della gente diviene inevitabile”. Relatori dell’ incontro  Antimo Turri, responsabile nazionale di Libera e il Sen. Roberto Di Giovan Paolo  (membro della commissione speciale per i diritti umani) particolarmente sensibile a queste problematiche.

<<Il nostro partito ha fatto e sta facendo molto ma occorre una continua riflessione e attenzione per rendere sempre più incisiva la sua azione. E’ questo certamente compito di tutti ma in modo particolare dei giovani. Ogni futuro uomo politico dovrà ormai affrontare con ogni mezzo, quello culturale in particolare, questo problema>>. Con queste parole ha commentato l’iniziativa l’incaricato della scuola di formazione prof. Domenico Zappone.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto