IMU CHE STANGATA
I Comuni pontini alzano l’aliquota. Studio della Uilp
Imposta record a Ponza

(immagine da internet)

LATINA – Il primo acconto dell’Imu va pagato entro il 18 giugno e anche in provincia di Latina arriva la stangata.  Ponza e Ventotene guidano la classifica dei comuni in cui l’imposta sarà più cara, Sonnino la chiude,  la reintroduzione dell’odiata imposta sulla prima casa costerà mediamente 212 euro a famiglia, con punte di 266 euro per una famiglia senza figli under 26,  mentre l’Imu sulla seconda casa costerà una somma media pari a 889 euro.

A fare il punto della situazione nei 33 comuni pontini è la Uil pensionati di Latina, che ha svolto un’approfondita indagine (sue le tabelle che pubblichiamo nel Pdf).

Spiega Francesca Salvatore, segretario provinciale della Uilp : “Si sta consolidando il dato degli aumenti generalizzati delle aliquote, che generalmente riguardano le seconde abitazioni, ma che in molti Comuni non risparmiano la prima casa. Infatti, ad oggi sul totale dei 33 Comuni della provincia, 10 Comuni hanno deliberato le aliquote per il 2012,  13  hanno manovrato le aliquote sulla prima casa (Fondi, Norma e Priverno con il 5 per mille) e 6 Comuni hanno mantenuto l’aliquota ordinaria al 4 per mille (Formia; Lenola; Ponza; San Felice Circeo; Sperlonga; Ventotene). Mentre per quanto riguarda l’aliquota ordinaria 5 Comuni l’hanno aumentata (Aprila 8,5 per mille; Formia 9,5 per mille; Fondi 9 per mille; Priverno 8,6 per mille; San Felice Circeo 8 per mille); 4 Comuni hanno mantenuto l’aliquota ordinaria al 7,6 per mille (Lenola; Ponza; Sperlonga; Ventotene); un Comune l’ha diminuita (Norma 6 per mille)”.  Senza considerare comunque che  i Comuni hanno tempo per ritoccare le aliquote fino 30 Settembre. ASCOLTAaudioimu uilp]

ASCOLTA DA MOBILE

LEGGI LE TABELLE DELLO STUDIO UILP

LO STUDIO UILP – IMU PRIMA CASA:
A livello di singoli Comuni a Ponza l’IMU sull’abitazione principale sarà un stangata pari a 849 euro medi con punte di 919 euro per una famiglia senza figli under 26 anni; a Ventotene 690 euro con punte di 760 euro per una famiglia senza figli; a Formia 382 euro con punte di 452 euro per una famiglia senza figli a carico; a Gaeta 377 euro con punte di 447 euro per una famiglia senza figli; a San Felice Circeo 348 euro con punte di 413 euro per una famiglia senza figli; a Sabaudia 328 euro con punte di 398 euro per una famiglia senza figli; a Fondi 322 euro con punte di 392 euro per una famiglia senza figli; a Terracina 301 euro con punte di 366 euro per una famiglia senza figli; ad Aprilia 271 euro con punte di 341 euro per una famiglia senza figli.
Imposta più leggera a Sonnino con 12 euro medi a famiglia con punte di 57 euro per una famiglia senza figli under 26 anni; a Rocca Massima 21 euro con punte di 72 euro per una famiglia senza figli; a Maenza 37 euro con punte di 96 euro per una famiglia senza figli; a Prossedi 38 euro con punte di 98 euro per una famiglia senza figli; a Cori 54 euro con punte di 114 euro per una famiglia senza figli.
Per quanto riguarda il capoluogo a Latina mediamente l’IMU peserà 179 euro a famiglia con punte di 249 euro per una famiglia senza figli under 26 anni. In particolare per una casa accatasta in A/2 l’imposta peserà mediamente 239 euro con punte di 309 euro per una famiglia senza figli under 26 anni; mentre per una casa accatasta in A/3 mediamente si pagheranno 119 euro con punte di 189 euro per una famiglia senza figli.

IMU SECONDA CASA :
Sempre a livello di singoli Comuni per una casa a disposizione (seconda casa) a Ponza la stangata sarà di 2.126 euro medi; a Ventotene 1.824 euro; a Formia 1.548 euro; a Gaeta 1.229 euro; a San Felice Circeo 1.226 euro; a Sabaudia 1.136 euro; ad Aprilia 1.150 euro; a Terracina 1.076 euro; a Fondi 1.066 euro; a Sperlonga 1.020 euro.
Più leggera a Sonnino dove l’imposta peserà 489 euro; a Rocca Gorga 494 euro; a Rocca Massima 517 euro; a Maenza 563 euro; a Prossedi 567 euro.
A Latina la stangata su una seconda casa sarà invece di 854 euro con punte di 968 euro medi per una casa accatastata in A/2 e di 739 euro per una casa in A/3.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto