STOP AGLI SCAVI A MONTELLO
Zaratti, interrogazione urgente in Regione

Filiberto Zaratti

LATINA – Il consigliere regionale di Sinistra ecologia e libertà Filiberto Zaratti con una interrogazione in consiglio ha chiesto alla Presidente Polverini e all’assessore all’ambiente Mattei di riferire urgentemente in aula sul rischio che la campagna di scavi per la ricerca dei fusti tossici interrati nella discarica di Borgo Montello sia sospesa”. “Sono ormai quattro anni che la Regione ha stanziato 850mila euro per portare a compimento, con Arpa Lazio e Comune di Latina, le indagini per individuare i fusti tossici che sarebbero stati interrati nel bacino S0 della discarica di Borgo Montello – ricorda Zaratti – Dopo aver espletato le procedure di gara e aver individuato la ditta esecutrice delle opere, ora è inammissibile che si decida di fermare tutto”.

Il mancato nullaosta dell’Arpa Lazio è motivato dalla mancata individuazione di una discarica autorizzata al trattamento di rifiuti speciali: “Quella di Borgo Montello – conclude Zaratti – è una operazione verità che va portata fino in fondo”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto