SCAVI ALLA S0
Il Pd presenta una interrogazione
E accusa Carrubba

LATINA – Il Pd ha presentato un’interrogazione urgente sulla discarica di Borgo Montello e sugli scavi nella vasca S0: “Terremo alta la guardia fino a quando gli scavi non saranno terminati” dicono spiegando che al momento ci sono molti dubbi sul modo di procedere “originale” dell’assessore all’ambiente del Comune che privilegia gli annunci all’esecuzione dell’opera. È stata presentata un’interrogazione scritta al vicesindaco per avere chiarimenti in merito alla vicenda degli scavi, alle procedure previste dal bando del comune, alle garanzie per lo smaltimento degli scarti, all’assegnazione dei lavori alla ditta Poseidon. L’interrogazione verrà trasformata in mozione per discuterla in Consiglio Comunale.

E sulla questione Giorgio De Marchis, capogruppo del Pd in Comune, accusa il direttore dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale Corrado Carrubba di sostenere la tesi del vicesindaco Fabrizio Cirilli, entrando così in un territorio di competenza politica, quando invece l’Arpa dovrebbe mantenere un ruolo di terzietà. “Un atto grave – scrive De Marchis – che mi costringe a scrivere formalmente alla presidente della Regione Lazio Polverini per denunciarlo.
Ritengo che il direttore dell’Arpa in questa vicenda debba mantenere le distanze da qualsiasi tipo di polemica di parte e debba svolgere il proprio ruolo a tutela della salute dei cittadini, dell’ambiente e del territorio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto