CARTA DELLE CITTA’ IN BICI
Latina aderisce al progetto per la mobilità sostenibile

Shares

Bici in città per la mobilità sostenibile

LATINA – Il Comune di Latina ha aderito alla “Carta delle città in Bici”, promossa dal coordinamento Agende 21 locali italiane, formalizzando così l’impegno a favore di una mobilità più efficiente e sostenibile, con particolare attenzione all’uso della bicicletta. Lo ha deciso la Giunta comunale approvando la delibera che, pur non comportando oneri di spesa diretti o indiretti a carico dell’Amministrazione, rappresenta un preciso impegno. Lo rende noto il Comune di Latina in una nota.

“La Carta delle città in bici – afferma il Sindaco Giovanni Di Giorgi – è finalizzata alla riduzione delle emissioni dei gas inquinanti nei trasporti pubblici e prevede la realizzazione progressiva delle politiche di mobilità sostenibile attraverso provvedimenti mirati e l’applicazione di precisi indirizzi. L’Amministrazione comunale, come prevede il mio programma, è già impegnata da tempo in una politica di riduzione dei gas di scarico attraverso iniziative come il servizio di noleggio gratuito di biciclette pubbliche e la pianificazione di nuove piste ciclabili. Io stesso mi muovo con un’auto elettrica, primo Sindaco in Italia a farlo. Sulla base della Carta va inoltre promossa l’adozione di sistemi come il telelavoro, l’e-learning e le teleconferenze, così come vanno implementati servizi online al cittadino in alternativa allo sportello fisico, tutti strumenti che questa amministrazione sta pianificando nell’ottica integrata di una trasformazione “smart” delle infrastrutture urbane. Inoltre, con l’adesione alla carte e gli acquisti verdi (GPP) – continua il Sindaco – l’amministrazione si fa promotrice anche di sensibilizzare i fornitori dell’ente, introducendo criteri di selezione dei fornitori che promuovano la movimentazione delle forniture con basso impatto ambientale. Andrà anche progressivamente rinnovato il parco veicoli dell’Amministrazione sostituendo, quando possibile, i veicoli a motore termico con veicoli elettrici o di efficienza A e con biciclette normali o elettriche. Su questa linea, va dato atto al consigliere comunale Maurizio Patarini di aver sottoposto all’attenzione del consiglio comunale l’adesione alla “Carta delle Città in Bici”, a dimostrazione che questa amministrazione vuole incentivare quelle iniziative che abbiano come fine il miglioramento della qualità della vita della cittadinanza tutta. La Carta delle Città in Bici – conclude il Sindaco Di Giorgi – dà un’indicazione degli indirizzi che dovranno essere applicati nei provvedimenti per la riduzione delle emissioni inquinanti. Il Comune di Latina ha come obiettivo la riduzione delle emissioni di gas inquinanti e il decongestionamento del traffico urbano, quindi ritiene importante aderire alla “Carta delle Città in Bici”, che formalizza la volontà e l’impegno a favore di una mobilità sostenibile, con particolare attenzione all’uso della bicicletta”.

Soddisfatto dell’iniziativa è anche il consigliere d’opposizione Maurizio Patarini, che mediante una mozione aveva proposto l’adesione del Comune al progetto.

GUARDA IL VIDEO

[hana-flv-player video=”https://www.radioluna.it/news/wp-content/uploads/2012/07/Spot-anytime1.8Mbps-H264-for-Flash.flv” width=”550″ height=”330″ description=”” player=”4″ autoload=”true” autoplay=”false” loop=”false” autorewind=”false” /]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto