DISCARICA A MONTELLO
Partiti nella S0 i lavori di scavo
Oggi audizione in Regione

Fabrizio Cirilli

LATINA– Sarà ricevuto oggi in audizione presso la Regione Lazio l’assessore all’ambiente e vicesindaco del Comune di Latina Fabrizio Cirilli per conoscere lo stato dei lavori nella vasca S0 della discarica di Borgo Montello.

Intanto ieri sono stati consegnati i lavori per l’allestimento dei cantieri del sito nel quale verranno effettuati gli scavi. La durata dei lavori sarà di due settimane, lasso di tempo nel quale verranno realizzate le piattaforme di supporto agli scavi, mentre il prossimo 11 agosto, si procederà finalmente con gli scavi veri e propri per chiarire se le masse metalliche al di sotto dell’invaso S0 siano riconducibili a fusto tossici.

“Prima di questa data  – afferma l’assessore all’Ambiente  -, giovedì ci sarà un ulteriore sopralluogo dell’Istituto Nazionale di Vulcanologia, così come stabilito in conferenza di servizio, per confermare con precisione quali saranno i punti nei quali si dovrà scavare”.
Salvo imprevisti, le operazioni di scavo dovranno terminare nel mese di novembre, data in cui si farà definitivamente luce sulla vicenda.

ASCOLTA

audiocirilli discarica 16-7-12]

ASCOLTA IN MOBILE

Oggi Fabrizio Cirilli sarà in audizione presso la Commissione speciale Sicurezza e integrazione sociale, lotta alla criminalità della Regione Lazio del presidente Filiberto Zaratti. “Ringrazio Zaratti per la convocazione in audizione, anche perché è proprio con Zaratti che abbiamo iniziato a condividere questo percorso, quando nelle vesti di assessore regionale è stato l’unico a suffragare la nostra battaglia sull’individuazione dei fusti, riaperta grazie al ritrovamento dello studio scomparso dell’Enea Unichim. In tale sede oltre alla ricostruzione storica della vicenda ed agli sviluppi rispetto all’imminenza delle operazioni di scavo, cercheremo di definire anche la situazione legata ai tempi ed ai modi dell’erogazione del finanziamento regionale, in modo tale da non avere intoppi rispetto all’iter dell’intera operazione”.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto