LATINA – TRIBUNALE
Sei rinvii a giudizio per la morte di Massicci

LATINA – Sei persone sono state rinviate a giudizio oggi dal Tribunale di Latina per la morte di Lino Massicci. L’uomo, un 72enne di Sermoneta, era deceduto il 3 marzo del 2010 in un incidente sul lavoro sulla Pontina.

L’anziano era il padre del titolare dell’azienda, era stato travolto da una gru guidata da un operaio durante una manovra dell’escavatrice. L’impresa stava eseguendo dei lavori vicino Sabaudia. Il processo per i sei imputati inizierà il prossimo 15 ottobre.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto