MAD PROCOIO
Tredici artisti contemporanei nell’archeologia

Mad

LATINA – Torna per il secondo anno “MAD Procoio”, una collettiva di artisti contemporanei che si confrontano con l’archeologia e con opere ispirate ai temi del mare in un contesto storico come quello del Museo Antiquarium. Pittura, scultura, performances, videoarte, installazioni, musica e fotografia entreranno in contatto tra di loro: l’intento che anima l’iniziativa è quello di coinvolgere tutte le forme di espressione artistica in un dialogo e in un confronto che sia costruttivo per gli artisti così come per il pubblico.

audiomad]

Esporranno: Roberto Andreatini (scultura); Sergio Ban (scultura); Adolfo Bigioni (pittura); Claudio Cottiga (scultura installazione); Francesca Fini (video arte); Nazzareno Flenghi (installazione); Clara Galante e Fabio Gasparri (installazione fotografica e intervento poetico); Lucia Hesselink (scultura installazione); Simone Ialongo (pittura) Andrea Lanini (scultura installazione); Barbara Nati (fotografia); Annalaura Patanè (pittura); Alberto Serarcangeli (incisione). L’evento sarà presentato dal curatore di MAD Fabio D’Achille, dalla dott.ssa Marcella Cossu, direttrice della Raccolta Manzù di Ardea, Stefano Spagni Direttore Scientifico dell’Antiquarium Civico del Procoio.

 

 

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto