RAPINA A “LA LANTERNA”
Arrestato Carlo Peluso

LATINA – La squadra Mobile di Latina ha arrestato Carlo PELUSO, 31 anni, detenuto nel carcere di Viterbo, per rapina pluriaggravata, porto abusivo d’arma e ricettazione, in concorso con altre due persone in corso di identificazione, in danno  del ristorante LA LANTERNA sul lungomare di Latina, fatto avvenuto lo scorso 4 febbraio.  La rapina avvenne poco prima della mezzanotte mentre all’interno del locale si trovavano ancora alcuni avventori, il proprietario e i dipendenti. Tre persone con il volto travisato fecero irruzione  armate di spranga di ferro, di un coltello e di una pistola. In quella occasione la moglie del proprietario era stata minacciata col coltello alla gola per avere l’incasso della serata di circa 700 euro. I tre sono poi fuggiti con un’auto rubata. Peluso è stato identificato come l’autore del raid. E’ già in carcere per la rapina avvenuta al distributore Fiamma 2000 e finita nel sangue.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto