APRILIA CONTRO L’ASER
Il Comune si costituisce parte civile

APRILIA – L’amministrazione comunale di Aprilia ha deciso di costituirsi parte civile nel procedimento penale a carico di cinque ex amministratori di Aser e Tributi Italia, per i quali si ipotizzano i reati di peculato e abuso d’ufficio. L’udienza preliminare è stasta fissata al 19 dicembre e il Comune di Aprilia è stato chiamato quale parte offesa. “I fatti contestati – ha commentato il Sindaco facente funzioni Antonio Terra – appaiono di assoluta gravità, negli anni il danno economico per l’ente è stato ingente. Se non ci fosse stata l’Aser – conclude Terra –  oggi Aprilia sarebbe una città migliore».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto